Finalmente voce ai ragazzi! Parte ZeroMagazine


Il *quasi* preferito dei tanti mestieri che faccio è insegnare ai bambini e ragazzi. Soprattutto quando, con gli occhi sbarrati ad ascoltare e il cuore aperto, partecipano attivamente alla lezione.

Stamattina ho lavorato con la IIB delle medie del Istituto Comprensivo di Morlupo e le due ore passate insieme a questi meravigliosi ragazzi sono state proprio una bella soddisfazione. C'erano delle facce che conoscevo già, ma tutto il gruppo è stato attento, curioso e pieno di idee spettacolari. Hanno ascoltato, ragionato, partecipato e reso la lezione davvero interattivo ed interessante!

Abbiamo guardato insieme agli studenti la figura del giornalista in Italia e all’estero e parlato di come è composto una redazione di un quotidiano piuttosto che un magazine. Abbiamo imparato che cosa è una notizia ed elencato i vari criteri di notiziabilità discutendoli insieme.

Abbiamo studiato la struttura del giornale – il timone – e come è costruito un giornale. Abbiamo anche visto la struttura di un singolo articolo – titolo, lead (attacco), pezzo e conclusione. Abbiamo visto le varie parti del titolo e ci siamo esercitati su come scriverle in maniera efficace. Abbiamo studiato come è strutturata una pagina giornalistica – il menabò – e come arricchire un articolo con foto e didascalie. Abbiamo anche parlato delle fonti di una notizia e del testo giornalistico – cartella – e come rispondere alle richieste di un testo giornalistico dal punto di vista editoriale che estetica. Insomma, un bel programma svolto in poche ore!

Sono fiduciosa che insieme creeremo un giornale senza precedenti dove, come ha scritto una delle studentesse della classe, daremo voce - finalmente - anche ai ragazzi che, se ascoltati, hanno tantissimo da dire.

Io avrò il piacere di lavorare sull'aspetto grafico del giornale ma anche di collaborare con i ragazzi e adulti che contribuiranno con i loro pezzi. Chiunque volesse partecipare alla redazione del giornalino oppure mandare dei contributi letterari e giornalistici è pregato di contattarci a c.libellula.m@gmail.com.

Salva

#fondolibrariodimorlupo #associazioneculturalelibellula #hannasuni #vivianascarinci #zeromagazine

Recent Posts
Archive